Il Parco Costiero del ponente è una pista ciclabile che corre a picco sul mare per oltre 20 km, immersa nella vegetazione della macchia mediterranea.

Parco costiero del Ponente Ligure

Dal 2000 la linea ferroviaria del comprensorio sanremese corre nell’immediato entroterra fra gallerie e viadotti, così il vecchio tracciato ha visto un formidabile lavoro di riqualificazione del litorale con la realizzazione di una passeggiata ciclopedonale di 24 km, che in molti tratti è direttamente a contatto con il mare.

Il parco costiero del ponente ligure conta oggi ben 20 km già realizzati di tratti interamente fruibili con biciclette o a piedi, i lavori stanno proseguendo per aggiungere altri km alla già lunga pista ciclopedonale.  

Si tratta di una delle piste più lunghe del Mediterraneo, attraversa 8 comuni costieri, Ospedaletti, Sanremo, Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al mare, Cipressa, Costarainera e San Lorenzo al mare.

La bellezza del tracciato è nel percorso tutto a picco sul mare, lungo i 20 km si attraversano scenari unici tra la brezza marina ed i profumi della macchia mediterranea, tutto a pochi metri dai centri abitati della Riviera dei Fiori.

Un angolo di paradiso fruibile 12 mesi l’anno perché in riviera anche a gennaio o a febbraio si può andare in bicicletta, se non tira troppo vento e splende il sole le maniche corte sono obbligatorie!

ATTIVITA’. Noleggio di biciclette per una pedalata in un contesto ambientale unico, su un percorso interamente pianeggiante e lontano dal traffico. Originale anche un tour in segway lungo la costa (disponibilità di mezzi limitata).